Stage di DanceHall con Laura Longoni

Ecco qualche informazione in più sullo stage di DanceHall.

che cos’È la DANCEHALL 

La DanceHall nasce alla fine degli anni ’70 in Giamaica come sottogenere del reggae ed è caratterizzata da un ritmo più veloce ed energico. È una danza di strada in continua crescita, che unisce elementi hip hop, caraibici, jazz e afro. La particolarità e la bellezza di questo ballo è insita nella capacità di unire moltissimi generi differenti ed essere contaminata da essi. Il connubio danza-musica è molto forte, tanto che caratteristica di molte canzoni è nominare nei testi gli specifici passi e invitare, dunque, le persone ad eseguirli. Oggi si sta diffondendo con grande successo e curiosità in Europa e anche in Italia, grazie ai suoi ritmi esotici e alla sua incredibile carica di energia.

CHI È LAURA LONGONI 

Laura, diplomata Insegnante di Hip Hop presso IDA – International Dance Association, comincia il suo percorso con lo studio della danza classica (metodo RAD) e della danza moderna. Nel 2006 nasce l’amore per la street dance, grazie all’incontro, decisivo per la sua carriera artistica, con l’insegnante Laura Fossati, che la porta ad un approccio professionale al mondo dell’hip hop e la nomina sua assistente. Laura studia con i più grandi insegnanti del panorama urbano italiano e non solo, quali Kris, Daniele Baldi, Ilenja Rossi, Paolo Aloise, Federica Loredan, Vittorio Sibilio, Ryan Longo, David Bellay, Steve Fantuzzi. Inoltre partecipa a numerosi stages e campus intensivi organizzati da IDA, CRUISIN’, PJD, seguendo le lezioni di artisti di fama mondiale come Luam, Gus Bembery, Lyle Beniga, Shaun Evaristo, Rie Hata, Tony Czar, Ian Eastwood, Dominique Lesdema, Tashan Muir e Gabriel Francisco.

Tra il 2010 e il 2011 studia in Spagna con Jesus Jurado, con il quale si esibisce in varie manifestazioni della città di Cordoba. Nel 2008 nasce l’amore per la DanceHall grazie all’incontro con la maestra Eva di Amario, che le propone subito di entrare a far parte della sua crew Tamz Girlz, con cui si esibisce in varie occasioni. Laura continua il suo studio della danza giamaicana con Stefano Pastorelli e Veronica “Ika” Bernardis frequentando la DanceHall School CRUISIN’ a Torino e partecipando a workshop tenuti da ballerini giamaicani come Latonya Style, esponente femminile della DanceHall, Rudey Legacy, Dansa Bling, Crazy Hype, ed europei, tra i quali Aya Level, Mad Mike, Dhq Chriss.

Partecipa come ballerina e coreografa a serate di beneficenza, aperture di concerti reggae, esibizioni in vari locali e discoteche di Milano e hinterland.