Adolescenti

Per gli adolescenti i corsi disponibili sono: danza classica, danza moderna, hip hop, DanceHall/Reggaeton.

Le classi sono suddivise per fasce d’età e livello di preparazione.

Danza classica

Gli allievi di danza classica eseguono esercizi alla sbarra, al centro e diagonali secondo il livello di studio, senza dimenticare la componente coreografica. Si curano l’impostazione e la postura di base, la conoscenza degli elementi tecnici e dei passi di danza puntando ad armonia, eleganza ed equilibrio corporeo.

La scuola offre corsi per bambini, ragazzi, adolescenti e adulti; i corsi sono creati in base al livello di preparazione e di studio acquisito nel tempo e si suddividono in corsi per principianti, corsi di livello intermedio e corsi di livello avanzato.


Danza moderna

Le lezioni di danza moderna sono strutturate in una prima parte di riscaldamento seguita da una di diagonali e una di coreografia. Musiche entusiasmanti e piene di ritmo accompagnano gli allievi nello studio della tecnica di base puntando a dinamismo e fluidità, senza tralasciare l’espressività corporea, altra componente essenziale nello studio della danza.

La scuola offre corsi per bambini, ragazzi, adolescenti e adulti; i corsi sono creati in base al livello di preparazione e di studio acquisito nel tempo e si suddividono in corsi per principianti, corsi di livello intermedio e corsi di livello avanzato.


Hip hop

Hip hop nasce durante gli anni ’70 tra le strade di New York, dove si suonava musica funk, disco e soul.
Considerato da molti l’emblema di una gestualità che coinvolge oltre al mondo maschile anche quello femminile, da un punto di vista tecnico l’hip hop richiede: forza, energia e potenza muscolare, che verranno ampiamente sviluppate durante l’allenamento, ma anche armonia e fluidità nei movimenti.
Ed è proprio la forte connessione tra movimento e musica che permette all’allievo di raggiungere una maggiore espressività e capacità di comunicazione di emozioni e stati d’animo.


DanceHall

La DanceHall nasce alla fine degli anni ’70 in Giamaica come sottogenere del reggae ed è caratterizzata da un ritmo più veloce ed energico. È una danza di strada in continua crescita, che unisce elementi hip hop, caraibici, jazz e afro. La particolarità e la bellezza di questo ballo è insita nella capacità di unire moltissimi generi differenti ed essere contaminata da essi. Il connubio danza-musica è molto forte, tanto che caratteristica di molte canzoni è nominare nei testi gli specifici passi e invitare, dunque, le persone ad eseguirli. Oggi si sta diffondendo con grande successo e curiosità in Europa e anche in Italia, grazie ai suoi ritmi esotici e alla sua incredibile carica di energia.